L’associazione

Negli ultimi due anni l’Associazione Gruppo Ambiente, pur mantenendo inalterate le finalità di cui allo Statuto, ha promosso e implementato alcune iniziative particolari, volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema delle adozioni, anche attraverso la presenza costante alle manifestazioni promosse dalle diverse realtà del territorio.

In particolare:

  • accoglienza e adozioni di cani e gatti abbandonati o ceduti da privati; l’accoglimento prevede la sterilizzazione e le vaccinazioni d’obbligo. Dal 2015 stiamo creando l’anagrafe felina, il che significa che tutti i nostri gatti adulti sono microchippati per evitare che, dopo l’eventuale adozione, vengano liberati sul territorio. Anche i cani sono tutti provvisti di microchip. Questi interventi prevedono un continuo collegamento con i veterinari della zona i quali garantiscono anche un monitoraggio costante della salute degli animali;
  • collaborazione con diverse realtà territoriali attraverso la presenza attiva dei volontari alle manifestazioni pubbliche (carnevale a 4 zampe, asta di beneficenza a Ronchi, marcia dei tre laghi a Selz, banchetti informativi ai mercatini natalizi di Ronchi e Monfalcone, gestione della casa di natale a Monfalcone, marcia dei Visintin a San Martino del Carso, Barcolana, festival vegetariano a Gorizia, giornate del Volontariato a Monfalcone e a Romans d’Isonzo, “giornata par l’Isonz” a Pieris/Turriaco);
  • implementazione   dei   rapporti   con   diverse   agenzie   educative, attraverso  la  presenza  di  minori  presso  il  nostro  canile,  accompagnati dagli  educatori  della  Cooperativa  2001,  che  seguono  i  ragazzi  sia  con interventi  a  domicilio,  sia  presso  la  Comunità  per  minori  di  Aquileia.  Lo scopo  di  tale  iniziativa  è  quello  di  sensibilizzare  e  responsabilizzare  i ragazzi  nei  confronti  degli  ospiti  del  rifugio  (gatti  e  cani),  aiutandoli  in tal  modo  verso  una  consapevolezza  di  se  stessi  che  è  di  aiuto  agli altri, favorendo così il loro percorso riabilitativo. Inoltre,  abbiamo  stampato  due  libri  rivolti  alla  prima  infanzia  che, attraverso  la  piacevole  lettura  di  storie  di  animali,  educhi  i  bambini  al rispetto  e  al  senso  civico.  In  particolare  il  secondo  libro,  presentato  al Comune  di  Ronchi  e  al  Comune  di  Monfalcone,  alla  presenza  dei rispettivi  sindaci  e  del  presidente  della  Provincia,  ha  raccolto  le  storie scritte  e /o  disegnate  di  200  bambini  delle  scuole  primarie  di  Ronchi, Vermegliano e Monfalcone;
  • aumento della presenza di volontari, anche attraverso una continua opera di informazione sulla realtà del nostro canile/gattile (creazione di un canale youtube, pagina facebook, creazione del sito, depliants informativi, articoli sulla stampa locale). La pagina FB è seguita oggi da 2082 persone e alcuni video hanno avuto 12.000 visualizzazioni. Da maggio a settembre 2014 è stato organizzato un corso cinofilo specifico per i volontari, in collaborazione con il Team “La Fenice”; tale corso aveva l’obiettivo di creare sinergie tra i volontari, mediante l’apprendimento di tecniche e modalità di intervento con i cani, anche al fine di favorire il benessere dei nostri ospiti (v. articolo apparso su Il Piccolo e Il Messaggero che riporta uno studio dell’Università di Udine sullo stress dei cani in canile, in cui l’Ateneo promuove il canile di Ronchi a pieni voti). Negli ultimi due anni il numero dei volontari è quasi raddoppiato;
  • manutenzione, cura e interventi nella struttura con la creazione di un giardino aperto, ma sicuro per i gatti; il rifacimento dell’impianto di illuminazione, bonifica dei tombini dei box, rifacimento dell’impianto idraulico esterno, piantumazione e potatura degli alberi, creazione di una passerella con piastrelloni grandi, lunga 16 metri per evitare che i cani anziani e ammalati camminino sulla ghiaia. Il tutto per garantire un ambiente decoroso ai nostri ospiti e per accogliere i volontari e le tante persone che si avvicinano al nostro ambiente, in un clima di serenità, benessere e sicurezza.

CONSIGLIO DIRETTIVO 2018-2020:

  • CLAUDIA CODA – Presidente
  • GIUSEPPINA MARCONI – Vice presidente
  • SERENA STORNI – Segretario
  • GIORGIO DEL BOSCO – Tesoriere

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close